L’app di cui vi parlo oggi è ovvero IF by IFTTT (If This Then That – Se questo allora quello) l’app DEFINITIVA.

IF è una delle applicazioni più geniali mai sviluppate da quando il mercato dei device touchscreen ha visto luce.
Di per sè l’applicazione non presenta caratteristiche che già non siano state inventate, anzi: le ingloba tutte!
Basandosi su uno dei comandi di programmazione più famosi, ovvero IF/THEN (Se, Allora) l’app opportunamente “educata” con i “Recipes” l’applicazione in caso di un determinato evento, compie una determinata azione.
Esempio: SE carico una foto su Instagram ALLORA caricala anche su Twitter.
Questo è solo uno dei Recipes più semplici ma le modalità di utilizzo sono potenzialmente infinite, dal momento che IF permette l’esecuzione automatica di qualsiasi altra app precedentemente programmata per compiere una determinata funzione.

nexusae0_2014-03-20-10_05_31-Pushbullet-Channel-IFTTT
Per capire il reale potenziale di IF, basti pensare alla possibilità di attivare l’opzione di stampare tutte le immagini di Instagram che contengano un determinato hashtag, oppure ricevere una mail ogni volta che il Presidente firma una nuova Legge, o ancora, condividere automaticamente su Tumblr video che hai appena visto su YouTube… Quella più impressionante è il Recipe che stila in maniera automatica un file con tutti i nuovi follower su Twitter, o ancora quella che salva automaticamente su Google Drive le immagini postate su Flickr con un preciso hashtag preimpostato.
Insomma le modalità di utilizzo sono davvero sconfinate e dando libero sfogo alla fantasia si possono far compiere al proprio dispositivo una serie di comandi e funzioni automatiche che permettono di risparmiare diverso tempo all’utente.

Come ogni applicazione IF ha i suoi pro e contro, i cui limiti potrebbero risedere proprio nelle sue sconfinate potenzialità.
Da utilizzare sì  con entusiasmo, ma anche con una buona dose di buonsenso.

 


 

Share Button

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here