duomo_padiglione
Klaus Scalet MOSAE

La Madonina a Expo 2015, oggi la presentazione presso il Gran Cantiere della Chiesa di San Gottardo in Corte del padiglione della Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano in Expo 2015.

La Fabbrica si prepara a tornare a nuovo splendore anche in vista del grande appuntamento con i visitatori dell’Esposizione Universale. Alla conferenza stampa sono intervenuti il Presidente della Veneranda Fabbrica Mons. Gianantonio Borgonovo, l’Assessore alle Culture, Identità e Autonomie Cristina Cappellini, il Sindaco di Milano Giuliano Pisapia e il Commissario Unico delegato dal Governo per Expo Milano 2015 Giuseppe Sala.

La Fabbrica ha scelto di misurarsi con il grande evento internazionale non solo attraverso i Grandi Progetti che racconteranno la vita del Monumento dal 1° maggio al 31 ottobre, ma anche con la realizzazione di un padiglione che, grazie alla collaborazione con Expo 2015, metterà al centro il primo simbolo della città: la Madonnina, ospitandone la riproduzione in scala 1:1 realizzata dalla Fonderia Nolana Del Giudice.

L’allestimento in Expo Milano 2015 si svilupperà su più livelli, portando il visitatore ad accostarsi all’incontro con la Madonnina attraverso successivi momenti. Ricreando la suggestione di Piazza del Duomo, il pubblico entrerà in un’area che ricostruirà la piazza. Volgendo il proprio sguardo verso l’alto, si avrà la percezione di contemplare la Terrazze centrale della Cattedrale, evocata dai segni del Monumento, prima di immettersi in un percorso a gradinate che condurrà il visitatore in cima alla struttura, fino ai piedi della Madonnina. Un ruscello d’acqua si situerà dietro la Madonnina, il cielo sopra di lei e sarà distribuito del pane ai visitatori.

Tale percorso permetterà simbolicamente al pubblico di vivere l’esperienza di salire dalla piazza alle Terrazze, proprio come accade sul Monumento. Un racconto di antichi saperi tramandati di generazione, quello della Madonnina, nella lavorazione del ferro e del rame, e di avanzate tecnologie che oggi rivive nell’opera della Fonderia Nolana Del Giudice che, partendo da una scansione ad altissima precisione in 3D, sta realizzando la prima copia esatta in bronzo a grandezza naturale della Madonnina.

Foto: Roberto Cosentino
Render: Klaus Scalet – MOSAE

Share Button

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here