hyundai_design6

Hyundai ritorna alla Milano Design Week al Superstudio Più di via Tortona con l’installazione cinetica “Sculpture in Motion 2.0 – Helio Curve”, opera dello Hyundai Design Center in collaborazione con l’artista statunitense Reuben Margolin.

hyundai_design29

La presenza di Hyundai a uno degli eventi chiave nel panorama del design europeo è un’ulteriore dimostrazione dell’impegno del brand e del continuo sostegno al design in tutte le sue forme. Un appuntamento imperdibile, che vede evolvere anno dopo anno la partecipazione di Hyundai in forme sempre nuove.

L’installazione protagonista di questa edizione è “Sculpture in motion 2.0 – Helio Curve”, straordinaria opera in costante movimento che celebra attraverso forme d’arte la filosofia stilistica applicata da Hyundai su ogni modello: la Fluidic Sculpture. Il progetto Sculpture in Motion nasce nel 2013 con la prima installazione promossa dallo Hyundai Design Center al Fuorisalone con l’obiettivo di trasmettere al pubblico, attraverso l’arte del movimento, le caratteristiche fondamentali del design Hyundai. Sotto il nome di Fluidic Sculpture si sviluppa, infatti, lo stile che contraddistingue tutte le auto Hyundai: linee che riprendono la dinamicità e il continuo movimento delle forme presenti in natura.

L’opera presentata quest’anno, Helio Curve, è stata realizzata dallo Hyundai Advanced Design Center in collaborazione con l’artista statunitense Reuben Margolin. L’installazione rappresenta la naturale continuazione dell’esplorazione artistica presentata nel 2013 (uno spettacolo di luci, laser e media interattivi che generava figure e immagini tridimensionali dal grande impatto visivo). L’obiettivo è quello di esplorare la bellezza degli esseri viventi, sempre in movimento, è così che l’installazione crea una scultura cinetica che prende forma e si muove ininterrottamente – proprio come fosse animata.

Peter Schreyer, Chief Design Officer del Gruppo Hyundai ha commentato. “È un grande onore per me poter presentare l’evoluzione del progetto «Sculpture in Motion» alla Milano Design Week di quest’anno, offrendo l’occasione a un pubblico sempre più ampio di avvicinarsi e comprendere la nostra filosofia stilistica in modalità sempre nuove. L’installazione presentata quest’anno, «Helio Curve», interpreta perfettamente il nostro design «Fluidic Sculpture» attraverso una perfetta armonia di tecnologia e movimento. L’impegno di Hyundai non finisce qui, continueremo a comunicare la vicinanza dei nostri valori al mondo del design, attraverso forme ed espressioni sempre nuovi.”

L’appuntamento alla Design Week vede Hyundai protagonista di un fitto calendario di appuntamenti, iniziando dalla giornata di anteprima dedicata alla stampa il 13 aprile accompagnata da un esclusivo evento musicale. I giorni da martedì a venerdì saranno dedicati ai professionisti del settore, nel weekend l’installazione aprirà al pubblico sabato 18 e domenica 19 . Sono previsti due eventi speciali venerdì 17 e sabato 18 dalle ore 18.30 aperti al pubblico con cocktail e dj set presso Art Point Room – Superstudio Più, Via Tortona 27.

Per aumentare la sensazione d’onda in movimento che suscita Helio Curve, il sound designer DoYoung Park ha sviluppato in collaborazione con Hyundai Motor’s Sound Design Research Lab una colonna sonora ad hoc, ‘Sculpture in Motion 2.0 Soundtrack’. 14 tracce che traggono ispirazione dalla nuova installazione, dai suoi movimenti, dai materiali e dalla fluidità delle forme e della struttura. ‘Cozy’, ‘Modern’, e ‘Neo Classic’ sono i tre temi principali che rendono omaggio alla tranquilla, ma allo stesso tempo vibrante energia della natura, emulata dall’installazione stessa.

Share Button

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here