piech2

Ferdinand Piech, presidente di Volkswagen, dopo un lungo braccio di ferro con l’ad Martin Wintercorn si è dimesso da tutte le sue cariche nel gruppo con effetto immediato.

All’inizio del mese Piech aveva attaccato Wintercorn per gli scarsi risultati industriali ma il comitato di supervisione della casa automobilistica aveva difeso l’operato del ceo.

volkswagen-logoUna nota del gruppo automobilistico precisa che anche la moglie Ursula ha lasciato tutte le cariche. Il board sarà guidato temporaneamente dal vice Berthold Huber. Piech è nipote ed erede del fondatore, il leggendario ingegner Ferdinand Porsche.

L’ormai ex presidente Volkswagen aveva preso le distante da Winterkorn e attaccandolo in più occasioni. Settimana scorsa a Salisburgo è stato organizzato un faccia a faccia tra Piech e Winterkorn per la resa dei conti con il consiglio di sorveglianza che si era schierata a maggioranza con l’amministratore delegato.

piech

Fine di un’epoca per il colosso tedesco. Piech si è sempre opposto ad un approdo dell’Audi in Formula 1, questo passo potrebbe cambiare il futuro del gruppo.

Il Gruppo Volkswagen possiede brand come: Audi; Lamborghini; Italdesign; Giugiaro; Ducati; Bentley; Bugatti; Porsche; SEAT; Škoda Auto; Scania AB; MAN SE.

Share Button

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here