Il 17 maggio 2015 sarà un giorno molto importante per chi ama il mondo dei motori: per la prima volta nella sua storia la Mille Miglia transiterà dall’Autodromo Nazionale Monza.

monza_migliaCi sono voluti quasi novant’anni per celebrare questo matrimonio (l’Autodromo è stato costruito nel 1922, la prima edizione della Mille Miglia è del 1927), ma finalmente, grazie al lavoro e alla collaborazione fra Automobile Club Brescia e Automobile Club Milano, quello che è sempre stato un sogno di tutti gli sportivi diventa finalmente una splendida realtà. Nell’anno di Expo2015, la Mille Miglia, oggi manifestazione di regolarità classica autostoriche a calendario internazionale, transita quindi da Monza, in un passaggio che celebra i suoi simboli: la Villa Reale, il Parco, l’Autodromo.

Logo-Autodromo-Monza“Questo accordo fra AC Milano e AC Brescia nel segno della Mille Miglia è motivo di grande soddisfazione – sottolinea Geronimo La Russa, vicepresidente del sodalizio milanese con delega alle manifestazioni storiche – e sicuramente rappresenta solo l’inizio di una collaborazione che in futuro porterà ulteriori interessanti iniziative congiunte per la valorizzazione del patrimonio dell’automobilismo storico”.

Per celebrare la tappa monzese verrà assegnato uno speciale “Trofeo ACI Milano” intitolato ad Alberto Ascari, il grande pilota milanese, due volte campione del mondo di Formula 1 e vincitore anche della Mille Miglia nel 1954, di cui ricorreranno il 26 maggio i 60 anni dalla sua scomparsa.

Saranno oltre 500 le vetture, veri e propri pezzi da collezione, che percorreranno non solo la pista stradale, ma anche la storica pista di alta velocità. L’orario di uscita dell’ultima vettura sarà attorno alle ore 13.00 e la carovana si sposterà verso la città di Bergamo. (QUI per saperne di più)

 

Share Button

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here