Il fondatore di Tesla Motors, SpaceX, PayPal e CEO SolarCity Elon Musk ha svelato Powerwall, la batteria domestica in grado di alimentare autonomamente un appartamento: è un prodotto ecologico, che evita gli sprechi e dà sicurezza.

Il piano ambizioso di Musk per alimentare il mondo con una batteria dal design, e prezzo, accattivante con l’obiettivo di rendere i consumatori meno dipendenti sul piano energetico.

Presentando la batteria al litio Powerwall, il fondatore di Tesla ha dichiarato: “Il nostro obiettivo è quello di cambiare radicalmente il modo in cui il mondo utilizza l’energia”, ha detto Musk che ha aggiunto: “Sembra pazzesco, ma vogliamo cambiare l’intera infrastruttura energetica del mondo a zero emissioni di carbonio.”

Musk al Tesla Design Center ha l’ambizione di rivoluzionare la vita domestica delle persone dopo averlo fatto con le strade, lo spazio e il trasporto pubblico e privato.

Powerwall 10 kWh è disponibile in una gamma di colori, con un sistema di stoccaggio per l’energia solare. Musk ha sottolineato che il prodotto funzionerà anche per i consumatori non solari in caso di interruzione di corrente, oltre a permettergli di attingere all’energia elettrica al di fuori nei periodi di punta, quando i prezzi dei servizi sono più elevati.

“Fornisce la sicurezza, la libertà e la pace della mente”, ha detto Musk – aggiungendo che “tutti abbiamo bisogno” è quello di vendere 2 miliardi di Powerwalls per soddisfare il fabbisogno energetico di tutto il mondo, e che le comunità più povere senza linee elettriche potrebbe beneficiarne maggiormente.

“Mi sembra un numero pazzesco”, ha detto Musk riferendosi ai 2 miliardi, ma è paragonabile al numero di auto e camion sulla strada in tutto il mondo.

Powerwall è basato sulla batteria Tesla Model S, ma ridisegnato da zero.

Il Powerwall sarà connesso a Internet per consentire la creazione di reti intelligenti locali. Possono essere disposti fino a 9 dispositivi in ogni casa. Il Powerpack è destinato anche all’utilizzo industriale.

Musk ha una partecipazione in una società della California energia solare chiamato Solar City – ma ha schierato un numero di partner di installazione in tutto il paese, tra cui Treehouse, Bordo solare e Green Mountain Potere.

Questi partner potranno anche noleggiare il Powerwall modo che i consumatori non devono pagare il costo di 3.500 dollari in anticipo. Musk dice il Powerwall è progettato per essere installato in “meno di un’ora”, così il costo del lavoro dovrebbe essere minimo.

Il prodotto sarà lanciato anche in Germania, un paese solare-friendly, prima della fine dell’anno, ha detto Musk.

Per quanto riguarda i costi si parte da 3.000 euro, il Powerwall verrà distribuito in Europa inizialmente in Germania, il paese più solar-friendly per eccellenza.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Share Button

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here