[notification type=”notification_info” ]Giovedì 14 maggio alle ore 18.00 l’autore dello scatto vincitore del World Press Photo 2015 Mads Nissen sarà alla Galleria Carla Sozzani per partecipare ad un incontro, presente anche Alessia Glaviano senior photo editor Vogue Italia e L’Uomo Vogue [/notification]

Da oggi fino al 31 maggio  presso la Galleria Carla Sozzani di Corso Como 10 a Milano, sarà possibile visitare la mostra con esposte le foto vincitrici del World Press Photo 2015 (tutti i giorni dalle 10.30 alle 19.30 e mercoledì e giovedì fino alle 21).
42 i fotografi premiati provenienti da 17 Paesi diversi, esposte anche 10 foto scattate da altrettanti fotografi italiani i quali si sono aggiudicati le prime posizioni nelle varie categorie in gara. Tra di loro anche il compianto Andy Rocchelli, fotoreporter ucciso da colpi di mortaio l’anno scorso in Ucraina insieme al traduttore Andrei Mironov.

world-pres-photo-2015-milano-galleria-carla-sozzani-corso-como

La foto vincitrice del World Press Photo 2015 è stata scattata dal fotografo danese Mads Nissen del quotidiano svedese Politiken per Panos Pictures. Nell’immagine una coppia gay in un momento di intimità in Russia, Paese in cui gay e lesbiche e transgender sono vittime di discriminazioni da parte di un’omofobia preoccupante.

“È un momento storico per la fotografia…l’immagine vincitrice deve avere un’estetica, essere di impatto e avere il potenziale per diventare un’icona. Questa foto è esteticamente potente e ha umanità” è quanto dichiarato dal presidente della giuria Michele McNally, direttore della fotografia e vicecaporedattore per “The New York Times
Per vedere la gallery completa con tutte le foto vincitrici clicca qui

 

 

Share Button

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here