Porsche Italia ha confermato la partnership con i “Nastri d’Argento”, il premio cinematografico tra i più antichi d’Europa e del mondo, assegnato dagli iscritti al Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani (SNGCI) ai migliori autori, produttori, protagonisti e tecnici in ogni categoria.
nastri

Sulla base delle “cinquine” dei candidati annunciate questa sera a Roma saranno votati dai giornalisti i vincitori dei premi che saranno poi consegnati a Taormina la sera di sabato 27 giugno, nel suggestivo scenario del Teatro Antico.

Anche per la 69ma edizione del premio il Direttivo Nazionale SNGCI avrà il compito di assegnare anche il “Premio Porsche 911 Targa, Tradizione ed Innovazione“ a chi, autore o protagonista dell’anno, meglio abbia rappresentato questi valori.

Nel 2014 il riconoscimento era stato attribuito all‘attore Pierfrancesco Favino, “Sono felice di aver confermato la partnership – commenta Pietro Innocenti, Direttore Generale di Porsche Italia – e il premio che quest’anno assume un particolare carattere celebrativo. Festeggiamo infatti i 50 anni dal debutto della 911 Targa e i 30 anni dalla nascita di Porsche Italia per i quali abbiamo
deciso di sviluppare, solo per i collezionisti del nostro Paese, 30 esemplari proprio di una 911 Targa con un allestimento unico al mondo“.
Nel contesto della premiazione di Taormina saranno esposti dei poster in stile locandina cinematografica che ricorderanno alcune delle 11 vittorie assolute conquistate da Porsche nella Targa Florio, una delle più belle e difficili corse su strada che si svolgeva in Sicilia sul circuito naturale delle Madonie.

 

Share Button

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here