Venerdì 26 Giugno, dalle h 18.30, presso il CAM, Contemporary Art Museum di Casoria, si terrà la IX edizione del Festival Internazionale di Videoarte Magmart_Video under Volcano con la proiezione all’esterno del museo delle 30 opere finaliste e dei 10 video, della sezione ospite, all’interno delle sale del CAM.
blackpainter-elena-tagliapietra

L’evento, a cura del direttore del CAM Antonio Manfredi e del direttore di Magmart Enrico Tomaselli, conferma un sodalizio lungo quasi un decennio tra il museo di Casoria e il festival internazionale ribadendo l’enorme successo e l’interesse che suscita il concorso che continua ogni anno ad allargare i propri confini.

emc-square-rogier-dirkx

Insieme ai vincitori di Magmart, il CAM ospiterà i video del progetto City in Transformation, a cura di Abir Boukhari (Siria). La sezione presenta una parte dei video della collezione AllArtNow, prodotta prima del 2011, ispirati all’urbanistica di Damasco. Accanto a queste immagini ora ci sono i nuovi video che analizzano il rapporto degli artisti, che vivono quasi tutti all’estero, con la capitale siriana, ora che tutto è cambiato e molto è andato distrutto.
meandro-rosso-paolo-bandinu

Le 30 opere vincitrici del festival internazionale Magmart spaziano invece in tematiche e tecniche grafiche offrendo un ampio panorama dell’universo della videoarte.
Secondo quanto afferma Enrico Tomaselli, direttore del festival, la IX è: “Un’edizione straordinaria, per partecipazione e per qualità dei video, che si segnala in particolare per l’affermarsi della videoarte proveniente dal sud-est asiatico (Thailandia, Singapore, Vietnam, Indonesia…)”.
Si conferma infatti in crescita il numero di video dall’Asia mentre le adesioni maggiori arrivano dagli USA, dall’Italia e dalla Spagna. Quest’anno ha sorpreso l’ingresso di nazioni come Azerbaijan, Bolivia, Cuba, Kazakhstan, Filippine, Sri Lanka, Togo.
Oltre 800 video hanno partecipato alla selezione avvenuta grazie ad una giuria internazionale, composta da Angie Bonino, direttore artistico di Videoakt, Antonio Manfredi, direttore del CAM, Enrico Tomaselli, direttore artistico di Magmart, Fereshteh Alamshah, videoartista iraniano e Giuseppe De Marco, video artista italiano.

I video vincitori di Magmart saranno visibili presso il CAM fino al 27 settembre 2015.

Nomi dei vincitori della IX edizione di Magmart_Video under Volcano

A LOVE LETTER | Francesca Fini (Italy)
ANATTA | Manasak Khlongchainan (Thailand)
AVANT LA NUIT | Chiara Caterina (Italy)
BLACKPAINTER | Elena Tagliapietra (Italy)
CLASSMATES | Reza Golchin (Iran)
DESHABITARSE/ SELF ABANDONMENT | Laura & Sira Cabrera (Spain)
DOOR | Martin Ulikhanyan (United States)
E=M.C SQUARE | Rogier Dirkx (Netherlands)
GLOBE TROT | Mitchell Rose (United States)
GNOSSIENNE | Krzysztof Rynkiewicz (Poland)
H. | Adrian Regnier Chavez (Mexico)
HALF A WORLD AWAY, HERE | Alfonso Nogueroles (Spain)
HERE BUT NOT HERE AT ALL AT THE SAME TIME | Daz Disley & Fenia Kotsopoulou (United Kingdom)
I HAD TO RECOMPILE THE KERNEL | Jacek Doroszenko (Poland)
INTERSECTION | Kasumi (United States)
MDR.HTML | Sandrine Deumier and Alx P.op (France)
MEANDRO ROSSO | Paolo Bandinu (Italy)
MOONLIGHT MIDNIGHT | Basir Mahmood (Pakistan)
OTHER BIRTH | Donya Hajizadeh (Iran)
PULSATION | Lina Condes (Ukraine)
REVERSE METAMORPHOSIS | Eleonora Manca (Italy)
ROSSO PAPAVERO | Martin Smatana (Slovakia)
SISTERS | Lea Vidakovic (Singapore)
THE AUTHOR’S DUTY | Jerry King Musser (United States)
THE HARD WAY | Aigerim Jumagaliyeva (Kazakhstan)
THE MYSTERIOUS DISAPPEARANCE OF THE TOWN’S LAST RESIDENT | Damon Mohl (United States)
THOSE DRAWN ALIVE | Jukka-Pekka Jalovaara (Finland)
TO FACE | Anupong Charoenmitr (Thailand)
WITHOUT A DOUBT | Gerald Guthrie (United States)
ZERO | Igor Imhoff (Italy)

Share Button

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here