“I feel SLOVENIA”, il 20 giugno in occasione del National Day della Slovenia, la campionessa olimpica di discesa libera e slalom gigante Tina Maze ha fatto visita al sito di Expo Milano 2015.

ALI_9387

“Sono felice di partecipare a questo giorno importante. La Slovenia – ha dichiarato Maze, testimonial del Paese all’Esposizione Universale – è una nazione davvero attiva, molto attenta all’ambiente. Il nostro padiglione all’Esposizione Universale rappresenta al meglio questi aspetti”.

IMG_2966_1Accompagnata nella sua visita dal primo ministro sloveno Miro Cerar, Tina Maze ha incontrato il Commissario Unico delegato per Expo Milano 2015 Giuseppe Sala e ricevuto due “wellness ball” in dono da Technogym, prima di proseguire la sua passeggiata lungo il decumano alla scoperta dei padiglioni dei Partecipanti.

La vastità della foresta, la ricchezza di laghi e corsi d’acqua, il fascino del mare e delle sue coste, le prosperità delle riserve naturali, la varietà di flora e fauna: la Slovenia a Expo Milano 2015 vuole restituire l’immagine della sua straordinaria bellezza naturale, cornice ideale per una vita sana e attiva.
Nel padiglione, che si estende su un’area espositiva di 1910 metri quadri, viene esemplificato il forte collegamento tra un ambiente sano e un cibo sano prodotto a livello locale con metodi che non pesano sull’ecosistema: le risorse naturali sono infatti la chiave per un cibo sostenibile e per una buona qualità della vita.

Il Padiglione, il cui concept è “I feel SLOVENIA. Verde, attiva e sana”, è realizzato con materiali naturali, soprattutto legno e vetro. In Slovenia, dove il bosco ricopre il 60% del territorio del Paese, il legno è un materiale strategico e sostenibile, oltre ad essere una delle più importanti fonti di energia rinnovabili. Il Padiglione sloveno dà spazio a progetti e spettacoli interattivi che forniscono ai visitatori contenuti educativi sul tema principale dell’Esposizione e li incoraggiano a contribuire alla salvaguardia del nostro Pianeta.

Share Button

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here