Quaranta anni fa avevamo il Ragionier Fantozzi che con i suoi film comici non si risparmiava di criticare la società di allora, seppur facendone un quadro oltre i limiti del demenziale. Ai giorni nostri abbiamo Luca Medici in arte Checco Zalone a presentarsi periodicamente nelle sale italiane macinando ogni volta record su record.

quo-vado-checco-zalone-luca-medici

Dal primo giorno dell’anno è infatti uscito il nuovo film “Quo Vado” che nella sola prima giornata ha raggiunto (e forse oltrepassato) quota 7 milioni di incasso, grazie alla vendita di oltre 1 milione di biglietti.

Quo Vado” secondo quanto riportato dal Corriere della Sera, si lascia alle spalle film come “Harry Potter e i doni della Morte – Parte II“, “Spiderman” e l’ultimo Star Wars (recentemente criticato da George Lucas) che contano rispettivamente 3.2 milioni, 2.8 milioni e 1.8 milioni di incasso al primo giorno, raggiungendo così il record italiano di incassi di sempre nel primo giorno di programmazione.
Chissà se Checco Zalone non voglia il posto fisso al cinema, ora!

UPDATE 3/1/2016
Secondo quanto riportato dal quotidiano Il Sole 24 ore, Quo Vado avrebbe raggiunto i 14 milioni di incassi in appena due giorni. Il comico barese continua a macinare record su record, mai nessuno in Italia aveva raggiunto questi incassi in appena due giorni di proiezione.

VIA

 

Share Button

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here