Ritorno al futuro prevedeva la disponibilità delle macchine volanti già dal 2015, ma nella realtà avevamo al massimo un drone dalle dimensioni più o meno contenute. In questi giorni al CES 2016 se ne stanno vedendo delle belle, tra tutte come non citare la cinese Ehang che con il suo drone Ehang 184 ha sorpreso tutti.
Sì, perché mentre le aziende fanno la guerra per creare un drone più figo e con la migliore fotocamera, Ehang pensa lateralmente e realizza un drone che permette il trasporto di persone. In pratica, una macchina monoposto volante!

Ehang-184-drone-macchina-volante

Ehang 184, al momento ancora in fase prototipale, è un quadricottero con motore elettrico e pesa sui 200 kg, ed è in grado di trasportare fino a 100kg di peso per circa 23 minuti. All’interno del drone vi è un tablet da 12 pollici con connessione 4G e batterie ausiliari.
Il prezzo? Piuttosto proibitivo. il drone costerà tra i 200 e i 300mila dollari.

Idea potenzialmente rivoluzionaria e innovativa, ma probabilmente complice l’allerta terrorismo che interessa tutto il mondo, l’azienda cinese non ha ottenuto i permessi per far sì che Ehang 184 sorvoli qualsivoglia cielo. Almeno per il momento.

VIA

Share Button

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here