[notification type=”notification_mark” ]
UPDATE 22 FEBBRAIO 2017: 

LA SECONDA STAGIONE SI FARA’! 
Missione compiuta, la seconda stagione di Travelers si farà, Netflix e la canadese Showcase hanno rinnovato per una seconda stagione ed è stato confermato Eric McCormack come protagonista della serie che si è rivelato entusiasta per il proseguimento dello Show. Secondo il sito Deadline le riprese cominceranno a marzo.[/notification]

TRAVELERS: LA RECENSIONE DELLA SERIE TV CANADESE SU NETFLIX

Prendete Ritorno al Futuro, Avatar, Matrix, un pizzico d Terminator, frullate il tutto ed ecco servito Travelers.
Dei viaggiatori del tempo prendono possesso del corpo di persone del XXI° secolo destinati a morire per portare a termine una serie di missioni con lo scopo di salvare il mondo da catastrofi e guerre.
Niente di nuovo e a parte qualche buco nella trama, i personaggi hanno le loro storie costruite ad hoc e tralasciando i momenti morti in cui si usano paroloni pseudoscientifici per giustificare espedienti narrativi assurdi, Travelers riesce ad incollare lo spettatore dal primo all’ultimo episodio, complici cliffhanger moralmente illegali e un cast per metà sconosciuto ai più (i principali attori hanno poche centinaia di follower, incredibile) ma efficace.

Giunta nel XXI° secolo, anzi, su Netflix il 23 dicembre, Travelers non ha riscontrato al momento un importante impatto. La serie canadese il cui cast è costituito da elementi preparati e convincenti – su tutti spiccano le doti recitative di Nesta Cooper (Carly) e MacKenzie Porter (nei panni di Marcy) – non trova un leader carismatico in Eric McCormack che, nonostante la pluriventennale esperienza nelle Serie TV (lo avete già visto in Will&Grace) la sua interpretazione monoespressiva non buca lo schermo.

SI’, MA LA SECONDA STAGIONE?

Travelers merita di essere rinnovato una seconda stagione perché con il cliffhanger conclusivo ha lasciato troppe domande irrisolte e creato numerose aspettative. Il cast merita una crescita – anche recitativa – per i personaggi che interpretano in maniera adeguata. Al momento purtroppo non sembra esserci niente di certo, probabilmente perché prima di investire in una seconda stagione sicuramente più accattivante e con una maggior cura di effetti speciali, Netflix voglia assicurarsi di offrire un prodotto con una domanda importante.
Al momento però a giudicare dai social, (anche a causa delle vacanze natalizie), l’hype non è alto e nemmeno il coinvolgimento, con il rischio che Travelers si fermi alla prima stagione proprio come la sfortunata sci-fi anch’essa oggetto di viaggi nel tempo Terranova firmata Steven Spielberg.

Share Button

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here