Si intitola TRANSFORMERS ART la mostra promossa da Baha Fine Art, in programma al Museo della Scienza e della Tecnologia in programma dal 3 marzo al 1 maggio 2017 e che vedrà protagonisti, per la gioia di grandi e piccini, i personaggi della fortunata serie cinematografica Transformers, realizzati con rottami di auto e camion dall’artista montenegrino Danilo Baletic.

Non solo arte, ma anche diversi temi importanti si celano nella mostra dei robot giganti: l’individuazione dei rifiuti e degli scarti come risorsa, alla sostenibilità e al riutilizzo creativo dei materiali.Tutti argomenti che il Museo della Scienza e della Tecnologia sposa e condivide, motivo per cui questa insolita e curiosa mostra, trova spazio nel perimetro di via San Vittore 21.

Danilo Baletic
Nasce a Titograd nel ’92 e tuttora studia facoltà delle arti presso l’Università Donja Gorica. Campione dei Balcani ed europeo di Karate, come molti ragazzi della sua età è un fan di Comics e in particolare per i Transformers. Risale al 2012 la prima creazione che andrà ad inserirsi nella Transformers Art, reperendo rifiuti metallici per la sua costruzione. In totale Danilo Baletic ha realizzato 10 robot, altri cinque sono in fase di realizzazione, tra questi Megatron che vanterà un record: la scultura attualmente più alta costruita da artista vivente. Non male per un classe ’92.


Baha Fine Art
Baha Fine Art, Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea, situata a Vienna, Austria, rappresenta in esclusiva  Danilo Baletic ed è curatore della mostra Transformers Art. La Galleria promuove questo progetto credendo fortemente che l’educazione ambientale deve ampliare la sensibilità ambientale e gli atteggiamenti irrispettosi verso l’ambiente in cui viviamo
Baha Fine Art è stata fondata nel 2010 da Christian Baha.
Christian Baha ha eseguito un cameo nel film Transformer III, Dark Side of the Moon, nel 2011.
www.bahafineart.com


INFORMAZIONI PER IL PUBBLICO
Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci
Dove siamo: Ingresso Via San Vittore 21 – 20123 Milano
Orario Invernale: da martedì a venerdì 9.30-17 | sabato e festivi 9.30-18.30. Chiuso 24, 25 dicembre e 1 gennaio.
Biglietti d’ingresso
intero 10,00 € | ridotto 7,50 € per giovani sotto i 25 anni; adulti accompagnatori (max 2 persone) dei minori di 14 anni; persone oltre i 65 anni; gruppi di almeno 10 persone

Nei primi weekend di apertura al pubblico il Museo proporrà ai suoi visitatori alcune attività interattive speciali per bambini e adulti ispirate all’esposizione. In particolare sabato e domenica 4-5 e 11-12 marzo, nell’attività Transformers fai da te, bambini e adulti portando un vecchio oggetto o giocattolo potranno trasformarlo in una nuova creatura capace di muoversi. Sabato 18 e domenica 19 marzo potranno cimentarsi in una Gara di robotica per una sfida a squadre in cui addestrare un robot a compiere un divertente percorso o progettare e costruireVeicoli animati da mettere alla prova.

Transformers fai da te
4-5 marzo e 11-12 marzo
sabato dalle 14.30 alle 18.30; domenica dalle 11 alle 13 e dalle 14 alle 18
bambini da 7 anni e adulti | attività a ciclo continuo | senza prenotazione
Vuoi dare una nuova vita a un vecchio oggetto o a un giocattolo che non usi più?
Portalo al Museo e partecipa al laboratorio. Insieme lo trasformeremo in una nuova creatura capace di muoversi.
Gara di robotica
18-19 marzo
Sabato ore 14.30 e 16.30; domenica  ore 12, 15 e 17
bambini da 9 anni e adulti | prenotazioni il giorno stesso alla biglietteria
Dividiamoci in due gruppi e cimentiamoci in una sfida di robotica: addestriamo i nostri robot ad uscire da un labirinto, spazzare una superficie, giocare a hockey.
Veicoli animati
18-19 marzo
Sabato 15.30, 17.30; domenica 11, 14 e 16
bambini da 8 anni e adulti | prenotazioni il giorno stesso alla biglietteria
Progettiamo, costruiamo e programmiamo piccoli automi mobili, con sensori per evitare ostacoli, muri e strapiombi. Poi proviamoli: cadranno dal tavolo? riusciranno a disegnare su una superficie o uscire da un labirinto?

Share Button

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here