#UnoStadioFattoBene, così il sindaco di Roma Virginia Raggi ha presentato il nuovo progetto approvato dall’amministrazione capitolina.

Il nuovo impianto si realizzerà a Tor di Valle, la decisione e i dettagli sono il risultato dell’incontro tra la Raggi, in Campidoglio dopo le 9 ore trascorse al San Filippo Neri, il costruttore Luca Parnasi e la delegazione giallorossa guidata da Baldissoni, in rappresentanza del presidente James Pallotta, che ha commentato: “Giornata storica”. Il progetto verrà rivisto: ridotte del 60% le cubature, non ci saranno le torri.

Virginia Raggi: “..Abbiamo rivoluzionato il progetto dello stadio della Roma e lo abbiamo trasformato in una opportunità per Roma. Abbiamo sempre detto di essere favorevoli alla realizzazione dello stadio ma nel rispetto della legge e per il bene della nostra città…”

 

Sono arrivate anche le prime parole e i ringraziamenti di James Pallotta, presidente della AS Roma:

“È stato un percorso molto lungo, che potrebbe essere paragonato a quello fatto dai nostri antenati Romani in molte campagne del passato. Ma la prossima tappa di questo viaggio è di fronte a noi e, per questo, vorrei ringraziare prima di tutto i nostri tifosi. Sono i migliori al mondo. Un grande ringraziamento va alla sindaca Virginia Raggi e al vicesindaco Luca Bergamo e a tutti gli altri membri dell’amministrazione, senza dimenticare Luca Parnasi e la sua squadra. E più di tutti voglio far sentire il mio grazie a Mauro e a tutto lo staff dirigenziale della Roma, che ha lavorato qui e all’estero, assieme ai giocatori e all’allenatore…”

 

 

Share Button

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here