Reza Aslan, giornalista di Believer, trasmissione sulla Cnn, nella serie dedicata alla “spiritualità” ha mangiato un cervello umano “alla brace” con un gruppo di cannibali in India, prima che uno dei suoi commensali cominciasse a tirargli addosso i suoi escrementi.

Aslan ha incontrato gli Aghori, una setta di nomadi indù convinti che nulla possa corrompere il corpo umano, e trascorrere un po’ di tempo con loro. Purtroppo l’intervista è andata male e uno dei uno dei cannibali si è arrabbiato, “Se continui a parlare così tanto ti taglio la testa” dopo il guru comincia a mangiare i suoi escrementi e a tirarli addosso ai suoi “ospiti”.

Share Button

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here