Ci siamo, l’attesa annuale dei seguaci NFL è finita.

La data più sentita di Febbraio per gli innamorati del Football non è il 14, ma la prima Domenica, quando negli Stati Uniti (e in parte nel mondo, in quanto evento più seguito), tutto si ferma e dagli spogliatoi escono le squadre che hanno lottato e sudato, in qualsiasi condizione (anche nel fango o sulla neve) fino all’ultima yard, per garantirsi un posto da protagonisti.

E’ il superbowl, versione 2018, precisamente la cinquantaduesima edizione, LII.


Le squadre che sono riuscite ad arrivare a questo ambito traguardo sono i Philadelphia Eagles (per la NFC) e i New England Patriots (per la AFC), questi ultimi alla loro seconda partecipazione consecutiva, che dopo aver vinto nel 2017, tenteranno di confermarsi campioni (come già avvenuto negli anni 2004 e 2005, e vittoriosi complessivamente in 5 occasioni).

Ma è risaputo, come recita un detto, i secondi sono solamente i primi degli ultimi, e i capitani che tenteranno di portare i compagni alla vittoria dell’ambito anello, sono Nick Foles, che sostituirà l’infortunato titolare Carson Wentz (comunque protagonista assoluto di una grande stagione) per gli Eagles e Tom Brady per i Patriots.

Sarà spettacolo puro, anche quello che si terrà nell’Halftime Show, dove sarà pronto ad esibirsi Justin Timberlake (già presente assieme a Janet Jackson nell’edizione del 2004, che vide trionfare proprio i New England Patriots), mentre l’inno nazionale pregame sarà affidato all’ugola di Pink.

Dove: U.S. Bank Stadium (Minneapolis, Minnesota)
Quando: Domenica 4 Febbraio, a partire dalle ore 23
Dove vederlo: Fox Sports Italia (canale 204 di Sky)

Avete ancora qualche giorno per organizzarvi, e non avete più scuse! Superbowl 2018, it’s coming!

Share Button

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here