Con quasi due terzi della stagione alle spalle, arriva il classico e più atteso appuntamento con la NBA (seguito anche dai meno appassionati), l’All-Star Weekend, versione 2018. Archiviato il Superbowl 2018 della NFL (National Football League, con la vittoria degli Eagles sui Patriots per 41 a 33), arriva la tre giorni di spettacolo puro dove di scena sono i protagonisti del grande basket made in USA.

Si parte Venerdì 16 Febbraio, con la Rising Star Challenge, dove i Rookies del primo anno mischiati ai più veterani (ma ancora “in erba”) del secondo, si scontrano suddivisi per nazionalità tra Team USA e Team World. (ora Italiana: 03.00 di Sabato)

Il Sabato sera come di consueto, è il giorno per dimostrare le proprie abilità nelle tre specialità “principali” del basket, la Skills Challenge tra Backcourt (guardie) e Frontcourt (ali e centro), il Three-Point contest (gara del tiro da 3 punti), e l’attesissimo (quasi più dell’All-Star Game stesso) Slam Dunk Contest, dove i giocatori partecipanti, liberi dai difensori che solitamente li marcano stretti durante la stagione (e ciononostante comunque capaci di azioni fenomenali), possono prodigarsi in schiacciate spettacolari (meravigliose, eccezionali, strepitose ecc), e a volte al limite della fisica, sfidando spesso la forza di gravità. (ora Italiana: 02.00 di domenica)

Domenica è il momento in cui i campioni ormai affermati da anni, si sfidano nella classica partita NBA, il Team vs Team dell’All-Star Game. Fino all’anno scorso, i giocatori erano suddivisi per conference di appartenenza, tra EST e OVEST (che ha visto la vittoria della EastCoast per 37 volte contro le “sole” 28 della WestCoast, vincente però 7 volte nelle ultime 10 sfide).
Quest’anno dunque si è deciso di cambiare formula, eleggendo due capitani, Lebron James e Stephen Curry (in foto), che a loro volta hanno scelto personalmente i propri compagni di squadra indipendentemente dalla conference di appartenenza. Saranno dunque Team LeBron contro Team Stephen. Chi vincerà? (ora Italiana: 02.00 di domenica)

Sarà lo Staples Center la sede dell’evento, un palazzo multisportivo in cui si possono ammirare le gare casalinghe, sia dei Lakers che dei Clippers (ed anche delle Sparks per la WNBA, e dei Kings per quanto riguarda la NHL, National Hockey League).

Dove: Staples Center (Los Angeles, California)
Quando: Da venerdì 16 a Domenica 18 Febbraio
Dove vederlo: SkySport

Share Button

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here