Con la solita forza innovativa che contraddistingue il brand, Italia Independent presenta la nuova campagna di comunicazione SS 2018 cui direzione artistica è stata curata e diretta dal talentuoso regista Alexi Tan. Fresca, sexy, audace e dirompente, #EveryONE Campaign celebra l’unicità del singolo, preziosa perchè sola ed irripetibile.

“L’unica vera diversità è la nostra unicità : unicità nel sentire, percepire, rielaborare. Ciò che ci unisce e che ci fa sentire parte di una collettività è ciò che ci differenzia come esseri umani unici, irripetibili e meravigliosi. La diversità, mai come oggi tema attuale, è arricchimento e bellezza in tutte le sue forme e sfaccettature siano esse razziali, sessuali, religiose o politiche. La forza di attrazione di questi scatti, magistralmente diretti da Alexi, vuole celebrare le differenze perchè portatrici di vitalità, energia, forza e scambio di interessi. Accettare le diversità significa aprirsi al nuovo. Una Campagna che rende l’immagine di Italia Independent sempre più riconoscibile e nello stesso tempo distintiva. Un lavoro che mi riempie di orgoglios o perchè estremamente contemporaneo, denso di valori in cui credo fortemente e perfetto bilanciamento tra stile, eleganza ed umanità.” le parole di Lapo Elkann, Fondatore e Direttore Artistico di Italia Independent.

La forza e la ricchezza della collettività è data non da quel che gli elementi della collettività hanno in comune ma da tutto ciò per cui differiscono. La comunità ha valore solo se è fatta di tante diversità. L’altro, è prezioso nella misura in cui è diverso. La risorsa è le diversità.
#EveryONE campaign esplora, attualizzandolo, il concetto di everyone in profondità e racconta, attraverso il potere evocativo delle sue immagini, la diversità come valore principe perchè capace di arricchire il patrimonio di tutti: un inno all’unicità, un’esortazione a preservarla, difenderla e comprenderne la potenza perchè è ciò che ci rende insostituibili.

Share Button

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here