Alle ore 18.00 la Spagna affronterà la Svizzera, poi alle 21, la nazionale guidata da Roberto Mancini, affronterà quello che finora dovrebbe essere lo scoglio più duro per la formazione azzurra, il Belgio di Lukaku & co.
Domani le altre due partite in programma con Repubblica Ceca – Danimarca alle 18.00, e Inghilterra – Ucraina alle 21.

Nei gironi, il cammino azzurro è stato piuttosto agevole, anche se come abbiamo visto agli ottavi, una delle avversarie, la Svizzera, sconfitta 3 a 0 dalla nostra formazione, si è rivelata poi un muro invalicabile per la Francia campione del mondo, che assieme a Germania e Portogallo (tutte qualificate a discapito dell’Ungheria nel girone F, qui i gironi), hanno abbandonato la competizione agli ottavi uscendo rispettivamente contro Inghilterra e Belgio.

fonte Google

E saranno proprio i Diavoli Rossi l’avversario dell’Italia questa sera, che però molto probabilmente dovranno fare a meno di due pedine fondamentali. Infatti le condizioni di Hazard (Eden) e di De Bruyne sono ancora incerte e non si sono allenati dalla partita degli ottavi contro il Portogallo, usciti per infortunio. Difficile che scendano in campo, con un sospiro di sollievo da parte dei tifosi italiani, anche se non si esclude la sorpresa De Bruyne nella formazione titolare.

Come la partita degli ottavi insegna però, gli azzurri dovranno stare attenti sin dal primo minuto, e tenere alta la concentrazione fino al fischio finale, per non concedere al Belgio quello che era riuscita a trovare l’Austria durante i tempi regolamentari (gol, poi annullato per fuorigioco dalla segnalazione del VAR).

Gli undici probabili di Mancini
Donnarumma, Di Lorenzo, Bonucci, Chiellini, Spinazzola; Barella, Jorginho, Verratti; Chiesa, Immobile, Insigne

Dove guardarla: Rai Uno, Sky Sport Uno
Quando: Venerdì 02 Luglio, ore 21.00
Live Tweet: newsgateit

3 COMMENTS

Comments are closed.